Olio Essenziale di Melissa

12,20

10 disponibili

Categoria:

Descrizione

Olio essenziale di Melissa

L’olio essenziale di melissa (Melissa officinalis) viene estratto tramite la distillazione a vapore delle foglie e dei fiori. Con una fragranza fresca e note aromatiche al limone, la melissa esercita una decisa azione tonica e rilassante sul sistema nervoso.

olio essenziale di melissa, oli essenziali di sardegna, erbe di sardegna

A cosa serve l’olio essenziale di melissa?

I benefici dell’olio essenziale di melissa ricadono su tutti i tipi di sistemi all’interno del nostro corpo e come detto poc’anzi sul sistema nervoso. Le sue proprietà sono:

– antispastica

– antidepressiva

– tonica

– sedativa

– febbrifuga

– sudorifera

– antisettica

Inoltre:

possiede un’attività antinfiammatoria: la ricerca ha dimostrato che l’olio di melissa può essere usato per trattare varie malattie associate a infiammazione e dolore. Uno studio del 2013 pubblicato su Advances in Pharmacological Science ha studiato le proprietà antinfiammatorie dimostrando che l’olio può essere applicato localmente per ridurre il gonfiore e alleviare il dolore a causa della sua attività antinfiammatoria.

attenua mal di testa, vertigini, nausea: due dei principali componenti chimici dell’olio essenziale di Melissa sono geraniolo e nerolo. Queste due sostanze chimiche contengono proprietà lenitive che rendono questo olio essenziale un olio perfetto per il relax. l’olio di melissa è noto per essere lenitivo per il sistema nervoso. Il tè alla melissa è stato usato per questo scopo per anni. Aiuta a ridurre lo stress, a combattere l’insonnia e promuovere un senso di benessere. Può anche essere usata per shock, emicrania, vertigini e può ridurre l’ipertensione.

Puoi goderti questo vantaggio diffondendo l’olio essenziale di melissa insieme ad altri oli che hanno un effetto calmante sui nervi come lavanda (Lavandula angustifolia) , arancio dolce (Citrus sinensis)

può aiutare a ridurre la pressione alta: l’olio di melissa ha il potere di abbassare i livelli di pressione sanguigna a causa delle sue proprietà ipotensive, antiaritmiche, neuroprotettive ed epatoprotettive.

allevia la sindrome premestruale e i sintomi mestruali: uno studio del 2015 pubblicato su Nursing and Midwifery Studies ha valutato l’effetto dell’olio essenziale di melissa sull’intensità dei sintomi della sindrome premestruale. Cento ragazze delle scuole superiori hanno partecipato a uno studio in doppio cieco, randomizzato, controllato con placebo. I partecipanti al gruppo di intervento hanno ricevuto una capsula con 1.200 milligrammi di olio di melissa dal primo all’ultimo giorno dei loro cicli mestruali per tre cicli consecutivi. Il secondo gruppo ha ricevuto il placebo. I risultati hanno rivelato una significativa riduzione dei sintomi della sindrome premestruale per il gruppo di intervento, suggerendo che l’olio di melissa è efficace nel ridurre i sintomi della sindrome premestruale. (2)

herpes simplex: può avere un effetto antivirale sul virus dell’herpes simplex. Uno studio (3) ha indicato che l’olio impedisce al virus dell’herpes di penetrare nelle cellule. Una volta diluito, ad esempio con olio di rosa canina, si può applicare sull’herpes labiale con un batuffolo di cotone tre o quattro volte al giorno per ottenere i migliori risultati. Oppure puoi provare il nostro Olio di Melissa specifico per l’herpes.

Modi d’uso

Sulla pelle

Per trattare le condizioni della pelle, come l’eczema:

aggiungere cinque gocce a una crema idratante o a un flacone spray con acqua e spruzza sul viso.

diluire 1 goccia di olio essenziale di Melissa con 3-4 gocce di olio vettore e applicare una piccola quantità dell’area 1-3 volte al giorno.

Sistema nervoso

Stress

mescola 1 goccia di olio di melissa sul palmo, strofina tra le mani, e respira lentamente per un massimo di 30 secondi o più. Fallo ogni giorno o come desiderato.

Mal di testa, emicrania

aggiungi 2 gocce di melissa a 1 cucchiaino di olio vettore e applica su fronte, tempie o collo.

PDF GRATUITO CON TUTTE GLI USI

Scarica il nostro PDF con tutti gli usi dell’olio essenziale di Melissa

 

Curiosità

Spesso la melissa viene chiamata balsamo d’api. Questo perché l’origine del nome melissa deriva dalla radice indoeuropea mel che significa miele, e la melissa è la pianta preferita delle api. Nell’antichità le api erano considerate sacre agli dei di origine solare e il miele era utilizzato in molte cerimonie religiose, come un concentrato di energia solare.

Avvertenze e controindicazioni dell’olio essenziale di melissa

La resa dei fiori e delle foglie è molto bassa e spesso l’olio viene adulterato o modificato: assicurati sempre di avere a che fare con un prodotto 100% puro.

Non applicare mai gli oli essenziali puri direttamente sulla pelle.

Quando si applica l’olio essenziale di Melissa è importante diluirlo con un olio vettore (mandorle, cocco, jojoba) in un rapporto 1:9 ed eseguire prima un test del cerotto cutaneo (usando anche un batuffolo di cotone) per assicurarsi di non avere reazioni sensibili, allergiche o irritanti. Chi ha pelle sensibile, dovrà fare particolarmente attenzione.

Non sostituiscono farmaci, aiutano in caso di piccoli problemi ma non in caso di malattie.

Consigliamo di rivolgersi sempre al proprio medico.

Non utilizzare in caso di gravidanza e sui bambini al di sotto dei 2 anni.

Studi scientifici

1. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/24381585/ In Vivo Potenziale attività antinfiammatoria dell’olio essenziale di Melissa Officinalis L.

2. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/26339667/ Effetto della Melissa Officinalis Capsule sull’intensità dei sintomi della sindrome premestruale negli studenti delle scuole superiori

3. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/22377592/ L’estratto di Melissa Officinalis inibisce l’attaccamento del virus dell’herpes simplex in vitro (2012)

 

Informazioni aggiuntive

Peso 0.02 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Olio Essenziale di Melissa”